Home > Progetti > Centro di formazione professionale

La costruzione della scuola professionale San Giacomo e San Giuseppe di Dédomé, è continuata portando a termine l’atelier di meccanica che al primo piano ospita 11 aule di teoria oltre ai servizi e 2 uffici. Sono pure state costruite le fondamenta per l’atelier di sartoria e per gli alloggi degli apprendisti.

Il progetto si inserisce nel «Plan sectoriel de l’éducaton 2010 – 2020» elaborato dal Governo delle Repubblica togolese, che nelle linee guida e negli assi prioritari della sua strategia prevede di:

  • Garantire nell’insegnamento superiore, l’insegnamento secondario, l’insegnamento tecnico e l’insegnamento professionale, delle formazioni che, in quantità e qualità siano coerenti con la domanda dell’economia togolese
  • Liberalizzare l’offerta educativa
  • Sviluppare un partenariato efficace e ben coordinato

In particolare, per la formazione professionale, il rapporto prevede una doppia prospettiva: “contribuire a migliorare la produttività del lavoro nel settore informale, agricolo e non agricolo e permettere ai giovani che terminano la loro scolarità dopo la scuola elementare, durante o dopo la scuola media, di beneficiare di una formazione breve orientata all’inserimento in una professione. L’asse strategico consiste a creare, rinforzare e coordinare delle formule e delle strutture di formazione breve e/o di apprendistato in collaborazione con degli artigiani e delle persone attive in ambito agricolo.”

Per raggiungere questi obiettivi, il Governo garantisce il diritto (a Organizzazioni private, cittadini, collettività locali e a ogni ente che dispone dei necessari mezzi finanziari) di creare e di gestire delle strutture educative conformi alle leggi e ai regolamenti in vigore. Lo Stato dovrà incoraggiare lo sviluppo di strutture private specialmente nell’ambito post-elementare, all’interno di una strategia nazionale condivisa.

Tenuto conto della struttura economica della Regione e dei progetti gestiti da varie ONG (strutture sanitarie, agricoltura, acquedotti…), dell’evoluzione tecnologica (sviluppo dell’elettronica e dell’informatica) e per garantire una formazione sia per ragazze sia per ragazzi, l’associazione e prevede di promuovere le seguenti formazioni:

  • Informatico
  • Meccanico di auto e moto
  • Elettromeccanico
  • Falegname
  • Muratore
  • Parrucchiere
  • Sarto
  • Agricoltore e allevatore

Il progetto, molto ambizioso, richiede ancora un investitimento di circa CHF 1’000’000. – per garantire la costruzione e l’equipaggiamento di un secondo edificio, dei diversi ateliers di pratica, della mensa, degli alloggi per apprendisti e docenti, oltre all’indispensabile recinzione di protezione del sito. Sono in corso negoziazioni con i responsabili del Governo togolese per l’assunzione almeno parziale delle spese di gestione della scuola: direzione e docenti. Nel 2017 il Governo garantisce la costruzione di un edificio con 4 aule per 120 giovani e di un pozzo.

Il preventivo per terminare la costruzione, equipaggiare la struttura e iniziare i primi corsi nel 2017 è di CHF 600’000.-


Per sostenere l’associazione

Versamento della quota sociale annua di CHF 30.- (EUR 25.-)
La quota sociale permette di far fronte alle spese amministrative e di destinare tutti gli altri ricavi ai progetti in corso.
Versamento per singoli progetti
I versamenti possono essere effettuati sul conto seguente:
CCP 65 – 750182-5
IBAN CH71 0900 0000 6575 0182 5
BIC POFICHBEXXX